'

Tradizionale processione e novenario della Madonna di Gulfi

chiaramonte-maria-santissima-gulfi

Tradizionale processione e novenario della Madonna di Gulfi

La festa viene celebrata la prima domenica subito dopo Pasqua, detta “In albis”, con la folkloristica “SALITA”della Vergine, che lascia il suo santuario di contrada Gulfi, fino al duomo. La salita è il momento culminante dell’intera festa: rigorosamente in un’ora, infatti, i portatori s’impegnano a far arrivare la statua di Maria Santissima di Gulfi presso il Duomo. In ogni caso, la statua e il “baiardo” che compongono l’intero corpotrasportato rigorosamente a spalla, pesano circa due tonnellate. Una volta conclusa la prima fase della festa, si entra nel vivo delle celebrazioni che lasciano spazio ai credenti di esprimere la loro fede e gratitudine, ogni serata, infatti, prevede celebrazioni liturgiche. Una delle tante particolarità di queste “serate” in cui Maria Santissima di Gulfi risiede a Chiaramonte, è che ogni sera è organizzata, curata e dedicata ad una categoria professionale.