'

Il Gruppo di Scicli Colore della Terra

colore-della-terra

Il Gruppo di Scicli Colore della Terra

Solo pochi giorni all’apertura dell’Expo di Milano e alle iniziative collaterali che la Grande Esposizione ha incentivato. Una di queste è la mostra “Colore per la Terra” degli artisti del Gruppo di Scicli, in omaggio a Piero Guccione che il prossimo 5 maggio compie 80 anni.

E proprio il 5 maggio, Ragusa in diretta streaming col Cluster Biomediterraneo sarà proiettata a Milano col vernissage della mostra fissato per le ore 18.00 nel Museo della Cattedrale di Ragusa (Palazzo Garofalo).
Ideata e curata da Elisa Mandarà, la mostra dura fino al 14 giugno e conta anche sulle opere di Piero Guccione, artista riconosciuto tra i massimi italiani coevi, che per l’occasione sarà festeggiato da Sonia Alvarez, Carmelo Candiano, Giuseppe Colombo, Franco Polizzi, Giuseppe Puglisi, Franco Sarnari, Piero Zuccaro: i compagni di viaggio coi quali il Maestro ha condiviso un cursus ininterrotto di stagioni espositive, siciliane, italiane, internazionali.

Il gruppo di Scicli, salutato nel lontano ’81 da Renato Guttuso come “isole di purezza di intenti”, è riconosciuto nel largo trentennio della sua attività dalla critica nazionale come un cenacolo di personalità individuali di altissimo livello e come una situazione di gruppo originale, legata dall’amore per la grande arte e da una sua accezione etica.

La mostra del Gruppo di Scicli “Colore per la terra” è promossa e patrocinata dalla Provincia Regionale di Ragusa – Libero Consorzio Comunale, voluta dal Commissario Straordinario della Provincia di Ragusa, Dario Cartabellotta, Responsabile unico del Cluster Bio-Mediterraneo, e realizzata sotto il Patrocinio della Presidenza della Regione Sicilia e dell’Accademia delle Belle Arti di Catania.