'

Carotispica Sagra della carota novella a Ispica

carote

Carotispica Sagra della carota novella a Ispica

“Carotispica” la manifestazione dedicata alla carota novella. Convegni, spettacoli e gastronomia, tutto rigorosamente a base di carota novella, prodotto ad Indicazione Geografica Protetta (IGP).

Si contraddistingue per la precocità di maturazione, la colorazione molto intensa, per il profumo particolare e deciso, tutti fattori che hanno contribuito al notevole successo della Carota Novella di Ispica sia sui mercati nazionali che internazionali. Coltivata in alcuni comuni siciliani delle province di Ragusa, Siracusa, Catania e Caltanissetta fino ad un’altitudine di 550 metri, deve le sue peculiarità proprio alle condizioni pedoclimatiche della zona di produzione, caratterizzata da temperature medie invernali elevate, dalla quantità di luce che investe i terreni da settembre a marzo e dalla buona fertilità del territorio. Le origini documentate della Carota Novella di Ispica risalgono al 1955 e a pochi anni dopo le prime notizie sulla sua esportazione. Dagli anni ’50 la sua coltivazione si è progressivamente allargata, anche grazie al grande successo commerciale riscontrato sui mercati nazionali ed esteri, dovuto principalmente alle caratteristiche uniche della IGP, quali la tempestività di maturazione, la pezzatura, il colore ed il sapore, nonché la ricchezza di carotene e glucosio.