'

EXPO 2015 – PORTALE “ITALIAN QUALITY EXPERIENCE” – PRESENTAZIONE

EXPO 2015 – PORTALE “ITALIAN QUALITY EXPERIENCE” – PRESENTAZIONE

Nell’ambito delle iniziative messe in campo da Unioncamere Italiana in occasione di Expo 2015, si comunica che la Camera di Commercio di Ragusa ha aderito a “Italian Quality Experience”.

Con Italian Quality Experience si concretizza così uno dei primi progetti inseriti dal Governo in Agenda Italia 2015 per l’Expo, patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dal Ministero dei Beni, le Attività Culturali e il Turismo, dal Ministero dell’Ambiente e, per le attività di promozione all’estero, dalla EXPO 2015 S.p.A.

Il portale www.italianqualityexperience.it consiste in una piattaforma web in grado di far conoscere al mondo la complessità del modello produttivo agroalimentare italiano.

All’interno del portale sono rappresentate circa 700mila imprese della filiera allargata dell’agroalimentare, estratte dal Registro Imprese. Ciascuna delle imprese presenti sul database originario del portale con un profilo “base”, può registrarsi gratuitamente e implementare la propria posizione e la propria immagine attraverso la propria storia aziendale, notizie sui propri prodotti, informazioni varie, ed altro materiale che riterrà opportuno inserire.

Attraverso i racconti e i video delle filiere dell’agroalimentare italiano resi disponibili nel portale, anche grazie alla collaborazione con Symbola e con la RAI, si può vivere una sorta di “viaggio esperienziale” in grado di stimolare l’interesse del navigatore verso quei territori dove si trovano le produzioni e la grande ricchezza di beni culturali e paesaggistici che li circondano. Un modo per portare l’Expo fuori dall’Expo.

Le Camere di Commercio italiane e le Camere di Commercio Italiane all’estero si stanno dedicando quindi a diffondere la conoscenza della suddetta piattaforma nei territori di competenza, anche attraverso la rete dei 1700 ristoranti italiani nel mondo dislocati in 55 Paesi nei cinque continenti. L’insieme di queste azioni consentirà di raggiungere oltre 60 milioni di persone, contribuendo notevolmente alla crescita e alla conoscenza del “made in Italy” nel mondo.

Le imprese con più informazioni certificate verranno riconosciute come più qualificate e, quindi, saranno anche quelle maggiormente visibili, perché lo spirito del progetto è di “Portare tutti” ma “Tutti in modo diverso” per “Raccontare l’eccellenza e la sua diversità” al mondo intero.

Ad oggi sono 3.150 le imprese che si sono già registrate e che grazie allo scoring di visibilità messo a loro disposizione possono distinguersi più facilmente all’interno del panorama agroalimentare italiano. Pertanto qualunque imprese interessata a questa importante vetrina aperta sul mondo può registrarsi gratuitamente sul portale www.italianqualityexperience.it e arricchire il proprio profilo con informazioni sull’attività, i prodotti e la propria storia.

Si allega le presentazione ufficiale della piattaforma Italian Quality Experience.

Queste ed altre news della Camera di Commercio di Ragusa e del Sistema Camerale